Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui Altrimenti accedi a un qualunque elemento del sito.

Ok

Responsabilità Sociale

ALFASIGMAGROUP insieme a CBM per costruire 4 scuole inclusive in Kenya

Alfa Wassermann è da 10 anni al fianco dei bambini con disabilità nei Paesi più poveri del mondo, insieme a CBM, la più grande organizzazione umanitaria internazionale impegnata nella prevenzione e cura della cecità e della disabilità nei Paesi del Sud del mondo.

Quest’anno, il gruppo Alfa Wassermann – Sigma Tau ha scelto di sostenere un nuovo progetto di CBM per promuovere l’educazione inclusiva dei bambini con disabilità in 4 scuole elementari nella contea di Nairobi, in Kenya.

Grazie al contributo concreto di Alfa Wassermann – Sigma Tau, il progetto inizierà con un intervento per:

  • rimuovere le barriere architettoniche e costruire rampe, ingressi adeguati e bagni accessibili;
  • fornire arredi, materiali didattici ed educativi adeguati e ausili visivi e motori per i bambini con disabilità.

La scuola: un sogno per i bambini con disabilità.

Nei Paesi del Sud del mondo, il 90% dei bambini con disabilità non va a scuola.

Sai perché?

  • Le scuole sono spesso lontane e i bambini ciechi o con disabilità motorie non riescono a raggiungerle.
  • Non ci sono insegnanti specializzati, cioè capaci di insegnare ai bambini ciechi, sordi o con disabilità intellettive.
  • Le scuole non sono fisicamente accessibili ai bambini ciechi o con disabilità motorie (mancano rampe, banchi, bagni adeguati…).
  • Le scuole non hanno materiali didattici ad hoc (libri in braille, giocattoli tattili o sonori).
  • I genitori di bambini con disabilità spesso non mandano i loro figli a scuola perché pensano che non siano in grado di imparare nulla.

Educazione Inclusiva: cosa significa?

Negli asili e nelle scuole inclusive sostenute da CBM, i bambini ciechi, sordi e con disabilità fisiche o intellettive studiano, giocano e crescono insieme a tutti gli altri bambini.

Grazie a materiali educativi speciali e al lavoro di insegnanti specializzati locali, imparano non solo a leggere e scrivere, a comunicare in Braille o con il linguaggio dei segni, ma anche a prendersi cura di sé, a diventare autonomi e a sviluppare i propri talenti.

L’impegno sociale e solidale di Alfa Wassermann – Sigma Tau sta cambiando la vita di intere generazioni di bambini poveri e con disabilità del Kenya, e sta promuovendo il modello di una società inclusiva, dove tutti i bambini possano coltivare i propri talenti ed esprimere le proprie potenzialità.